gestione ordini

Che lavoro fai

“Che lavoro fai?”
Credo sia una delle domande piu frequenti, una di quelle domande che ti aspetti da tutti. Che può farti un bambino come un signore anziano. E allora bisogna spiegarglielo ma non è facile esprimere quello che è il nostro mondo, non è facile dare valore a quello che si fa. “Lavoro in un’ agenzia di marketing e comunicazione” è la risposta che do piu frequentemente, per spiegare tutto e niente rendendo il concetto. Immagino sia anche la risposta di tanti altri, che magari viene strutturata in maniera differente, a seconda del ruolo; se sei un merchandiser, una promoter o una hostess.
Ma quindi, di che cosa ti occupi? Proviamo a pensarci, e ci renderemo conto che la risposta sarà la stessa per tutti:
– Se sei un account come me, la risposta può essere “Organizzo e gestisco per conto di importanti aziende, attività volte ad incrementare il sell out di alcuni brand.”
– Un merchandiser può definire il suo lavoro cosi “Collaboro con alcune agenzie di trade marketing per sviluppare progetti di incremento visibilità di alcuni brand.”

– Una promoter saprà benissimo che la migliore descrizione del suo compito è “Collaboro con alcune agenzie come interfaccia finale per instaurare rapporti volti ad incrementare la visibilità e il sell out di alcuni brand”
– Una hostess  descrive il suo lavoro così “Collaboro con alcune agenzie di trade marketing rappresentando alcuni brand o proponendo attività volte ad aumentare la visibilità di un brand ”

Che cosa si nota in tutte queste definizioni? Sono tutte uguali e soprattutto in tutte le definizioni si nota lo stesso fine. Ecco, questo è quello che sei. Questo è quello che siamo: un tassello fondamentale nel rapporto tra un’azienda e i suoi clienti finali.
Riflettici e pensaci ogni mattina quando ti alzi e inizi una nuova giornata. Una nuova avventura.

che lavoro fai

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui social!

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google

Leggi anche..

secondo lockdown

Secondo Lockdown

Secondo lockdown E’ evidente per tutti, il primo lockdown ci ha colpiti senza distinzioni, dalle azienda ai privati e tutti in un modo o nell’altro abbiamo avuto delle conseguenze, perdendo

Leggi l'articolo completo
lavorare-in-team

Teamwork

Il teamwork è decisamente differente rispetto al lavoro autonomo. Infatti, quando si lavora in modo indipendente sentirsi esclusi è un attimo, basta anche solo alzarsi con il piede sbagliato per

Leggi l'articolo completo